NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

La pelle felice: cos' è, cosa la nutre e perchè ci dice chi siamo
0.0/5 rating (0 votes)

il Mercoledì, 19 Ottobre 2016. Postato in Letto per voi, Novità in Vetrina

Un libro rivoluzionario scritto dalla penna esperta di una dermatologa con un approccio originale e un taglio divulgativo

La pelle felice: cos' è, cosa la nutre e perchè ci dice chi siamo

LA PELLE FELICE

Autore: YAEL ADLER

Editore: GARZANTI LIBRI

Pagine: 300

Prezzo: 16, 50 Euro

 

La pelle è il vero specchio della nostra anima: il più grande tra gli organi del corpo umano con i suoi quasi due metri quadri di ampiezza, ci permette di muoverci, ci protegge dal caldo o dal freddo, ci fa scudo dagli attacchi esterni. Senza la pelle persino fare sesso sarebbe impossibile. In questo libro divertente e scientificamente rigoroso, la dermatologa *Yael Adler ci racconta tutto quello che c’è da sapere su come proteggerla dal sole, dall’età che avanza, dalle allergie, senza tirarsi indietro anche quando si affronta il tabù delle rughe o del perché gli uomini non hanno la cellulite. Con un entusiasmo contagioso e un approccio divulgativo, Yael Adler ci svela così i segreti di questo organo sensuale, e tutti i trucchi per prendercene cura nel miglior modo possibile.

*Yael Adler è una dermatologa e autrice tedesca. Personaggio noto della stampa e della televisione, è collaboratrice e ospite di numerose rubriche sui temi della salute. Dal 2009 lavora presso l’European Prevention Centre e lo Herzinstitut di Berlino.

L'Autore

Annabella D'Argento

Giornalista, volto televisivo di Class TV e 7Gold, scrive per diverse testate come Gazzetta dello Sport. Milanese di adozione ma pugliese a tutti gli effetti.  Appassionata di fitness e alimentazione (Certificata personal trainer  ISSA EUROPE) ama cucinare per gli amici, viaggiare e i gatti, in particolare il suo simpaticissimo ragdoll. Twitter @naby82

Annabella D'Argento

Leave a comment

You are commenting as guest.