NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Frutti acidi ad "effetto alcalino"
0.0/5 rating (0 votes)

il Mercoledì, 02 Aprile 2014. Postato in News, Diete, Scienza alimentare

Quando il cibo viene digerito, le sostanze acide o alcaline possono essere metabolizzate in modi diversi

Frutti acidi ad

Alcuni frutti comunemente considerati acidi in realtà hanno un effetto alcalinizzante sul corpo. Frutta come limoni, arance e ananas contengono tutti  grandi quantità di acido citrico, una sostanza chimica che può portare il livello di pH di un alimento ad essere inferiore a 3. Ciò significa che l'acido degli agrumi nella può effettivamente essere più acido dell’acidi dello stomaco. Tuttavia, il cibo non può essere considerato acido basandosi esclusivamente sul suo pH prima che entri nel corpo. Una volta che il cibo viene digerito, le sostanze  acide o alcaline possono essere metabolizzate in modi diversi. L'effetto acido o alcalino del cibo nel corpo è chiamato pH. L'acido citrico è considerato un acido molto debole quando digerito. In altre parole, non ha un effetto molto forte sul corpo. Molti frutti, come i limoni, in realtà hanno un effetto alcalinizzante sul corpo una volta che sono metabolizzati.  Arance, fragole, pompelmo e molti altri frutti sono considerati alcalini, una volta metabolizzati. Tuttavia alcuni frutti, in particolare quelli trasformati, non metabolizzano tutto il loro acido, e possono formare degli acidi all’interno del corpo. Alcuni dei frutti più alcalini sono le more, il melone cantalupo, il mango, i mandarini e ovviamente i limoni.

Leave a comment

You are commenting as guest.