NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Riso integrale con ananas, edamame e anacardi
0.0/5 rating (0 votes)

il Lunedì, 04 Aprile 2016. Postato in Ricette, Un pinguino in Corporesano

Leggerezza e croccantezza per una ricetta ricca di vitamine e ricca dal punta di vista nutrizionale

Riso integrale con ananas, edamame e anacardi

 

Adoro il riso. In tutti i modi: dall'italianissimo risotto alle padellate asiatiche passando per il riso al latte. Negli anni, ho imparato ad apprezzare anche le varie tipologie di riso (Carnaroli, basmati, venere, rosso...). Oggi, ad esempio, vi voglio parlare del riso integrale che mantiene tutte le sostanze nutritive del chicco di riso visto che viene privato solo della parte più esterna, non commestibile, la cosiddetta lolla.

 

Infatti, il riso integrale, rispetto al riso bianco, contiene il doppio del fosforo, del manganese e del ferro, il triplo di vitamina B3, il quadruplo di vitamina B1 e una quantità di vitamina B6 dieci volte superiore. Inoltre, il riso integrale è di facile digeribilità, ha un elevato contenuto di fibre ed è privo di glutine come il riso bianco. E' ottimo nel caso di insufficienza renale o di obesità perché favorisce le funzioni metaboliche e costituisce un valido aiuto per tenere sotto controllo la pressione sanguigna e il colesterolo.

Nella ricetta che vi propongo viene ripassato al forno (la ricetta di presta perfettamente per consumare riso cotto avanzato da altre ricette) per ottenere un riso croccante, molto simile al fried rice della cucina cinese ma molto più leggero. L'ananas gli conferisce quel sapore dolce-salato tipico delle cucine asiatiche, mentre gli anacardi completano la croccantezza del riso. Gli edamame, infine, ne fanno un piatto unico completo anche da un punto di vista nutrizionale.

Ingredienti per 2 persone:

60g di riso integrale
50g di edamame surgelati
1 fetta di ananas fresco alta ca. 1,5cm
1 cipollotto
1 manciata di anacardi tostati
1 cucchiaio di salsa di soia
olio evo
pepe

Procedimento:

  • Lessare il riso in abbondante acqua bollente salata (se avete del riso cotto che vi avanza dal giorno prima andrà benissimo anche quello).
  • Preriscaldare il forno a 160°.
  • Mescolare il riso con il cipollotto affettato, l'ananas a cubetti e gli anacardi e condire il tutto con un cucchiaio di olio extravergine d'oliva, la salsa di soia e una macinata di pepe.
  • Cuocere nel forno caldo per 45-60 minuti (se avete un forno a microonde con funzione crisp, ne basteranno 15-20) fino a quando il riso sarà asciutto e croccante.
  • Al momento di servire, insaporire, a piacere, con altra salsa di soia.

L'Autore

Danja Giacomin

Mamma di due splendidi gnomi di 4 (lei) e 2 (lui) anni, lavoratrice a tempo pieno, dice che la sua personale valvola di sfogo la trova in cucina, dove la sera e nei fine settimana si diverte a creare fantasiosi piatti per la sua famiglia e gli amici. Da due anni ha deciso di condividere questa sua passione non solo a tavola ma anche attraverso un blog (http://www.unpinguinoincucina.ifood.it/dove si racconta tra una ricetta e l'altra.

Danja Giacomin

Leave a comment

You are commenting as guest.